SIAMO COSÌ – SOMOS ASÍ

Per domani, venerdì 8 giugno, è prevista una campagna solidale organizzata da 25 ONG spagnole, che consiste in indossare per tutta la giornata (quindi uscendoci anche), un indumento al rovescio che sia possibilmente visibile. Il fine è dimostrare che insieme possiamo rovesciare questa situazione attuale e vivere in un mondo migliore.

Sarà visibile così, al resto degli spagnoli, che più di 3 milioni di persone in questo paese sono solidali e che questo movimento di entusiasmo e felicità può e deve contagiare il resto della società a fare lo stesso.

Al riguardo, l’organizzazione ha realizzato una ricerca, diretta da Elsa Punset, direttrice del Laboratorio sull’Apprendimento Sociale ed Emotivo dell’Università Camilo José Cela. Un sondaggio online destinato ai collaboratori delle ONG spagnole che, con oltre 23.000 risposte di persone interpellate in questo studio, ha permesso di verificare la seguente teoria:

“Noi esseri umani aiutiamo perché siamo in grado di sentire empatia quindi di metterci nei panni degli altri, contribuendo a generare una grande felicità personale e collettiva.”

I risultati dell’indagine hanno mostrato che la maggioranza della gente vuole aiutare gli altri:

«All’84% delle persone interpellate sta a cuore la sofferenza nel mondo e vorrebbe aiutare. Per 4 persone su 10 si tratta di un interesse che non ha niente di superficiale».

Aiutare contribuisce a generare felicità sia a livello personale sia a livello di collettività:

«I nostri momenti più felici sono legati alla solidarietà e alle relazioni».

Gli spagnoli hanno questa capacità di unione e di partecipazione. Ma i risultati di questo studio sono estensibili a tutte le nazionalità, e quindi anche al nostro Paese, l’Italia. Lo dimostra l’aiuto e la partecipazione degli italiani, in un momento difficile per il 90% della popolazione, nei confronti dei terremotati dell’Emilia di queste ultime settimane.

PERCHÉ “SOMOS!”

In Spagna esistono più di 3 milioni di persone che collaborano regolarmente con una ONG e contribuiscono con più di 500 milioni di euro all’anno.

Anche se questa cifra rappresenta solo un 8% della popolazione, è un gruppo molto importante per le organizzazioni, perché con il loro contributo, per quanto minimo, rendono possibile un aiuto reale a milioni di persone in Spagna e in altri paesi meno sviluppati.

LA CAMPAGNA

SOMOS! nasce da un’iniziativa che raggruppa un gran numero di ONG con il fine di fomentare la solidarietà nella società in cui viviamo, e in riconoscimento a tutto quello che fanno i collaboratori delle ONG ogni giorno.

SOMOS! è un tributo alle persone che attualmente collaborano, e un invito a nuove persone ad aderire al sogno di cambiare il mondo.

L’unione fa la forza, e per adesso, in Spagna SOMOS! più di 3 milioni di persone disposte a cambiare il mondo.

Quest’iniziativa è bellissima, per partecipare basta indossare, durante la giornata di domani 8 giugno, un indumento al rovescio, o girare al contrario la nostra foto del profilo del facebook, o scrivere i nostri tweets al contrario (nel sito web c’è un’app che aiuta a farlo). Non cambierà le cose fisicamente, ma sì uno stato mentale. Ci posizioniamo su una cosa fondamentale: il cambiamento, uscire dai nostri cliché, decidere di volere e quindi di potere cambiare le cose, iniziando dal nostro piccolo, dal nostro modo di vedere le situazioni, di vivere la nostra vita e di prendere le nostre decisioni.

La campagna di queste 25 ONG è stata appoggiata e promossa da molti personaggi di rilievo del panorama culturale e del mondo dello spettacolo spagnolo, ovviamente in modo gratuito.

Non chiedo ai voi, i miei amici italiani, di unirvi alla causa spagnola se non ne avete voglia, solo di fermarvi un attimo a riflettere su questa causa, perché una causa, una buona causa, è una causa di tutti. “SOMOS ASÍ!” siamo così, è un messaggio per tutti: SE VUOI UN MONDO MIGLIORE, INIZIA A CAMBIARE LE COSE (l’espressione corrispondente in spagnolo sarebbe: rovescia/stravolgi le cose).

Per saperne di più:

http://www.somosasi.org/

Qui troverete lo spot, e le varie apps e il manifesto della campagna.

 

 

 

 

 

 

 

4 comentarios en “SIAMO COSÌ – SOMOS ASÍ

    1. admin

      Allora oggi indossa qcs al rovescio. Io ho già il mio golfino al rovescio e con la social life prevista oggi si vedrà, oh sì che si vedrà 🙂

      Responder

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.